vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Bolzano Novarese appartiene a: Regione Piemonte - Provincia di Novara

Piana di Piola - Colle di Artogno - Colle di Colonico

Nome Descrizione
Tempo percorrenza 1h 30'
Lasciata l'auto in via Artogno, di fronte al pozzo in disuso dell'acquedotto comunale, si prosegue lungo la pianeggiante strada sterrata. Dopo pochi metri si incontra sulla destra il bivio con un ponticello che scavalcava il rivolo che scende dalla valle, poi a sinistra la curva della vecchia strada, sostituita nei primi anni '90 con quella che ora si percorre.
Passata una lieve curva a sinistra, si incontra un bosco di querce (Rool d'Americhé), poi la sorgente Barsanella, che sgorga dalla roccia della collina sovrastante. La fontana venne costruita nel 1999 dall' AIB locale. Proseguendo si possono ammirare bei esemplari di pini silvestri (Poscia). Siamo al limite della Riserva Naturale della Torre di Buccione.
Quasi all'uscita sulla strada asfaltata, con un brusco tornante a sinistra il sentiero rimonta sulla costa del Colle di Artogno. Il sentiero sbuca dietro ad un'antica cascina, ora rimodernata, e sulla piana di castagni (Arbùl) chiamata Mòt Dal Vescùv (Colle del Vescovo).
Tenendo la destra, il sentieri si apre nella piana per circa 50 m, per poi svoltare a sinistra e proseguire dritto lungo tutta la piana del Colle di Artogno, fino ad incontrare la strada asfaltata che, percorrendola fino in fonto alla ripida discesa, porta su un sentiero a destra; siamo sulla piana del Colle di Colonico, con betulle (Bola), castagni e fernet (Fernet).
Ridiscesi per la stessa stradicciola, si prosegue verso le case; raggiunto l'asfalto si è su via Colonico, via per Gozzano, poi via Artogno e rieccoci all'auto.